domenica 22 febbraio 2015

Reportage da Parigi: istantanee qua e là


Museo Picasso: il periodo cubista è per me davvero molto difficile da capire e da apprezzare, ma quante facce ha l' arte di Picasso? Un artista davvero poliedrico che riesce a rapirmi con alcune opere come queste e con l'uso meraviglioso dei colori 






Angoli del Marais, il quartiere ebraico: stile, tradizioni, arte, atelier, vie dello shopping. Sempre movimentato, anche di domenica.Chiude la galleria di foto quella con la mia mamma davanti al Centre Pompidou, museo d'arte moderna e contemporanea ideato anche dal nostro Renzo Piano



P.S.: i cani di questa vetrina di un antiquario sono VERI!!




Dentro la "manina" di S. Eustachio



 All'interno della chiesa omonima: vale la pena visitarla,all'interno ricorda Notre Dame, ecco la pala di un artista contemporaneo. Si tratta di " La vie du Christ",in bronzo e platino, realizzata da Haring, famoso pittore e writer americano.


Un salto a Notre Dame


 Gironzolando verso la Senna e l'ile de la cite ho scoperto questo negozio profumatissimo, con i fiori fra i più eleganti e raffinati



Il ricordo delle colazioni salutiste di mia figlia ...



E un cadeau parisien tutto per lei


Anche stavolta la mia capatina a Parigi si è rivelata proficua e emozionante. A parte i motivi personali che mi portano a visitarla spesso, devo dire che non mi annoia MAI tornarci e scoprire o riscoprire le sue meraviglie, E' un luogo estremamente accogliente e naturalmente bello. E si sa, la vera bellezza nutre l'anima!