venerdì 25 aprile 2014

Reportage da Parigi: le vie della moda e del lusso - 2^ parte

Una selezione dei negozi più eleganti, raffinati o sorprendenti del quartiere della moda in Rue Saint-Honoré e Rue du Foubourg Saint-Honoré.
Non ho nessuna pretesa di essere esaustiva: ho semplicemente fotografato alcune boutique usando oltretutto la fotocamera del cellulare per essere veloce nello scatto - i miei accompagnatori si spazientivano ad aspettarmi mentre mi incollavo alle vetrine a rubare inutili spunti: troppo lusso per i miei gusti! -  E' stato comunque bellissimo apprezzare gli allestimenti delle vetrine di alcuni negozi. La capacità di sorprendere i passanti con i colori, i materiali, le luci, gli effetti speciali può anche considerarsi, in certi casi, una forma d'arte.
Godetevi allora la panoramica, sperando di regalarvi almeno l'allure di queste vie.




Iniziamo con alcuni  marchi francesi


Alcune immagini (troppo belle!) della grande boutique Chanel. L'uso tematico del colore nelle singole vetrine era spettacolare. Spero di rendere l'idea. Qui l'uso dei colori base, rimando a Mondrian?




Poi il rosso

 E il giallo



E il bianco effetto sabbia o neve








La vetrina di Pierre Cardin






Stupefacente l'allestimento di Christian Lauboutin


John Richmond


E finalmente alcuni rappresentanti della grande moda italiana. Ho volutamente scelto queste griffe perché sono l'espressione della moderna e raffinata eleganza, sia nel rigore del taglio e dei tessuti di Max Mara, sia nella misurata ricerca del nuovo di Prada, sia nell'esaltazione della donna romantica o spumeggiante di Bluemarine e Bluegirl, sia nella proposta di una donna ironica e positiva di Moschino. Insomma, niente da invidiare alle griffe francesi!








 Moschino







Alla prossima e ultima puntata per mostrarvi qualcosa che interesserà alle amiche "cucirine"!